BWV 203   Amore traditore
1. Aria B
Cembalo
  Amore traditore,
Tu non m'inganni più.
    Non voglio più catene,
    Non voglio affanni, pene,
    Cordoglio e servitù.
2. Recitativo B
Cembalo
  Voglio provar,
Se posso sanar
L'anima mia dalla piaga fatale,
E viver si può senza il tuo strale;
Non sia più la speranza
Lusinga del dolore,
E la gioja nel mio core,
Più tuo scherzo sara nella mia costanza.
3. Aria B
Cembalo obligato
  Chi in amore ha nemica la sorte,
È follia, se non lascia d'amar,
    Sprezzi l'alma le crude ritorte,
    Se non trova mercede al penar.


Besetzung   Solo: B, Cembalo obligato
Entstehungszeit   unbekannt
Text   unbekannter Dichter
Diskussion   Aryeh Oron Julian Mincham

Bach Cantata Page